Rifugio Bonze

Nel 2015 sono stati ultimati i lavori di sistemazione del rifugio alpino in località Bonze (1.860 m. s.l.m.) e si è provveduto ad affidare la gestione quale rifugio alpino custodito.

La struttura è situata nella parte alta del Vallon di Fer, in una conca delimitata dalle cime del Mont Bo, Chimes des chamois, Bec delle strie, Cima Bonze, Cima Battaglia e Bec Renon.

Questi ultimi formano la cresta spartiacque di confine con il Piemonte.

Il rifugio è composto da tre edifici ricavati dalla ristrutturazione dei ruderi di un alpeggio. L’edificio principale comprende la sala da pranzo, la cucina e tre camerate con tre bagni. Il secondo edificio, posto su due piani, ospita gli impianti tecnici ed il locale invernale. Il terzo edificio ospita l’alloggio del gestore ed una camerata.

Attualmente il rifugio è chiuso.

 

Salva