Parrocchie e oratorio

Il Comune di Donnas si estende sui due lati del corso della Dora Baltea, dividendosi in due parrocchie, quella sulla sinistra orografica del fiume (adret), e quella sulla destra (envers), più estesa di superficie, che fa capo alla frazione di Vert. La presenza di due parrocchie è testimonianza del fatto che, tra il 1693 ed il 1783, Donnas e Vert erano anche separate dal punto di vista amministrativo, costituendo due diversi comuni.

La storia

L’atto costitutivo ufficiale dell’oratorio reca la data 16 maggio 1994, ma la sua origine è precedente; infatti un gruppo di volontari mosse i primi passi nel 1987 intraprendendo la pulizia del campetto, ridotto a deposito. Alla fine degli anni Ottanta la casa, fino ad allora abitata, venne lasciata libera e le Parrocchie di Donnas e Pont-Saint-Martin chiesero all’Istituto sostentamento del clero, che ne era proprietario, di poterla affittare per utilizzarla come oratorio. Fu bonificata la stalla per ricavarne una sala per le attività e, in seguito, si intervenne sulle tramezze del piano superiore per ampliare gli spazi a disposizione.

L’oratorio interparrocchiale è stato intitolato a “Giovanni Paolo II” durante Tutti in campo 2005, momento in cui il Vescovo ha benedetto un ritratto del Papa realizzato da don Paolo Quattrone (Presidente dell’Oratorio) che ha condotto i suoi studi presso l’Accademia di Brera.

Il salone dell’oratorio

La nascita ufficiale coinvolse anche la parrocchia di Hône che in seguito lasciò per problemi legati alla distanza. Fu realizzato il campetto da basket che venne intitolato a don Alfonso Verraz.

L’oratorio inter parrocchiale è stato intitolato a “Giovanni Paolo II” durante Tutti in campo 2005, momento in cui il Vescovo ha benedetto un ritratto del Papa realizzato da don Paolo Quattrone che ha condotto i suoi studi presso l’Accademia di Brera.

L’attuale configurazione coinvolge le tre parrocchie di Donnas, Vert e Pont-Saint-Martin che sono diventate proprietarie delle strutture.

Il 18 giugno 2006 il Vescovo ha benedetto il nuovo salone, realizzato con contributo comunale (si è garantito, con convenzione, l’uso del salone in caso di calamità naturali come magazzino o mensa), per accogliere incontri e manifestazioni, al di sopra del quale si è ricostruito il campo da basket. Una parte del campo è stato adibita a posteggio e può accogliere circa 40 auto.

Le attività

Le attività dell’Oratorio sono rivolte ai bambini, come il servizio di dopo scuola del mercoledì, il Centri Estivi dell’Estate e la gestione del Catechismo.

Agli inizi le presenze erano di due o tre bambini al giorno, oggi, durante il mese di giugno, se ne contano centinaia.

A metà degli anni ’90, su richiesta delle assistenti sociali di occupare i bambini fra la fine della scuola e l’inizio dei centri estivi con attività formative, nacque Tutti in campo affiancato poi da Estate ragazzi. La legge 285/97 sul disagio giovanile ha dato il via al progetto Mont Rose enfants, poi Nos enfants che, con il sostegno dei Comuni, prevede la presenza di due educatori part time il cui lavoro è finalizzato a seguire, durante tutto l’anno, alcuni bambini con particolari problemi.

L’Oratorio organizza anche eventi rivolti alle famiglie di sensibilizzazione su temi inerenti ai giovani.

Il campetto da calcio

I Comuni di Donnas e Pont-Saint-Martin contribuiscono anche al centro diurno che, nell’ultima quindicina di giugno, è aperto dalle 8 alle 17:30. Dalla metà degli anni ’90 l’oratorio presenta uno spettacolo teatrale e partecipa al Carnevale di Pont-Saint-Martin con un nutrito e allegro gruppo mascherato.

Nel corso dell’anno scolastico, il martedì e giovedì, dalle 15 alle 17 è attivo un servizio di doposcuola per gli alunni delle secondarie di primo grado, garantito da insegnanti volontari che seguono i ragazzi nei compiti (negli anni si sono raggiunti anche i 30 alunni contemporaneamente).

L’Insegna dell’Oratorio

Alla famiglie vengono proposte delle domeniche con visione di film, pranzo e giochi.

Dal 2005/2006 don Paolo Quattrone, responsabile della catechesi, ha portato il catechismo all’oratorio per offrire ai partecipanti un ambiente diverso da quello scolastico.

Presidente dell’Oratorio è don Paolo Quattrone.

Il direttivo è composto da 5 rappresentanti di Donnas, 5 di Pont-Saint-Martin e 3 di Vert, dai parroci e dall’animatore Massimo Ratto e si riunisce in media una volta al mese

Informazioni

Parrocchia di San Pietro in Vincoli
via Roma, 81
0125.807032

parroco
don Riccardo Quey

festa patronale
1° agosto

orario messe

sabato: 18.00
domenica: 9.30

 

Parrocchia di Vert Natività di Maria Vergine
via Montey, 19
0125.807032

parroco
don Riccardo Quey

festa patronale
8 settembre

orario messe
domenica: 11.00

 

Oratorio Giovanni Paolo II

Via Janin, 1
0125.805499

info@oratoriogp2.org

orario

da lunedì a venerdì: 14.00 – 19.00
sabato: 14.00 – 18.00

Salva